.

Archive for giugno 2014

CUSCINO CON UNA VECCHIA T-SHIRT


Se avete una vecchia T-SHIRT alla quale siete particolarmente legati ma che non mettete più, tiratela fuori dall'armadio, prendetevi una mezz'ora di tempo e fatene un cuscino, comodo, bello, sfoderabile .....e magari fatene una serie da mettere sul letto dei bambini!!!


Ecco cosa serve:
- una t-shirt
- un cuscino 
- forbici
- spilli 
- macchina per cucire


Questa vecchia maglietta, come si vede era un po' piccola e sfiancata e aveva il disegno che combaciava davanti col dietro, quindi è stato un po' più laborioso.....se avete una classica maglietta abbastanza grande magari con un disegno solo davanti, è ancora più semplice essendoci più tessuto e non avendo il problema di far combaciare il disegno. 
Si devono tagliare 3 pezzi, il quadrato anteriore e 2 pezzi per il dietro, che si sovrappongano di 15 cm, e che sovrapposti siano uguali al davanti. Si mette tutto dritto su dritto, si cuciono i quattro lati, si rigira tutto sul dritto e il cuscino è fatto con una pratica tasca che permette di sfoderarlo e lavarlo!!! 


Nel mio caso, ho tagliato la maglietta sotto le ascelle, quindi questa è la misura del mio cuscino....


Ho tagliato i bordi laterali e ho piegato il dietro fino al limite del disegno, facendo la cucitura sul bordo per rifinirlo...


 Dal pezzo posteriore delle spalle, ho ricavato la parte che mi mancava per completare il mio quadrato posteriore


Ho fermato tutto con gli spilli


Ho segnato con una matita il quadrato del cuscino, per avere il riferimento per la cucitura


....e poi ho girato il tutto, et voilá... questo è il risultato....


Anche il dietro non è male?!?!


Se poi, come è successo a me il cuscino era un po' grande....potete tagliare un lato, svuotarlo un po' e richiuderlo con una semplice cucitura a macchina....

Alla prossima....











ANTIPASTO COCCINELLE

Questo periodo sono fissata con i piatti belli da vedere, perché in fondo anche l'occhio vuole la sua parte….qui a casa si mangiano volentieri crackers, pomodori e specialmente i bambini vanno pazzi per le olive…e allora ecco a voi le coccinelle!!
E' un antipasto davvero buono, semplice da preparare e molto, molto carino!!


Cosa serve:
- 1 confezione di cracker
- 1 confezione di olive nere denocciolate
- pomodorini 
- formaggio spalmabile io ho usato una crema alla soia (delicatissima)
- qualche foglia di prezzemolo
- patè di olive

per le quantità, dipende da quante ne dovete fare, ogni pomodoro sono due coccinelle, ogni oliva è sufficiente per 4.


  si inizia con lo spalmare sui cracker la crema, e si mette una punta di foglia di prezzemolo...


si tagliano i pomodorini a metà…


e si mettono i "corpi" delle coccinelle sui crackers….


 si tagliano le olive prima a metà, e poi di nuovo a metà in modo da ottenere 4 pezzi


si poggiano le teste vicino ai corpi…


ora con la crema spalmabile si fanno gli occhi sulle olive e con il patè di olive si fanno le macchie sui corpi …… 


  ecco pronto un vassoio pieno di coccinelle…..ed ecco Leo pronto a divorarne una tutto felice!!



PORTA OGGETTI CON BOTTIGLIE



Da quando ci sono i bambini in casa, ci  sono sempre mille cose piccole che non sappiamo mai dove mettere, pennarelli, colori, letterine, e navigando ho trovato questa idea geniale, completamente personalizzabile, visto che ci sono mille tipi di bottiglie in commercio e altrettante stoffe….così ho deciso di produrne una serie per mettere in ordine tutti questi piccoli oggetti ….con un po' di colore e allegria!!
tra l'altro si possono sistemare in un porta bottiglie oppure appendere al muro nella camera dei bambini….beh anche qui spazio alla fantasia!!


La realizzazione è semplicissima…..l'occorrente:
- 1 bottiglia di plastica
- 1 striscia di stoffa
- 1 laccetto per chiudere




con un coltello si taglia la bottiglia di plastica, scartando la parte sagomata, dove cambia il diametro..


con un ago da lana, si praticano i fori dove poi si cucirà la striscia di stoffa….se utilizzate una bottiglia più spessa, sarà necessario un punteruolo


appoggiate la bottiglia sulla stoffa, e prendete la misura della circonferenza lasciando 1,5 cm per parte



Si comincia tagliando la stoffa nei segnetti che si vedono nei cerchietti, perché è da dove si farà passare il laccetto di chiusura una volta cucita la stoffa sulla bottiglia.
Si piega il lato più lungo e si cuce, a questo punto avrete ottenuto la sede per il laccetto.
Si piega la stoffa a metà dritto su dritto e si cuciono i lati corti….


ora posizionate il cilindro di stoffa ottenuto, come nella figura, sulla bottiglia e cucite a mano nei buchi fatti precedentemente, rigirate la stoffa, con una spilla da balia infilate il laccetto ed ecco qua….15 minuti avrete un carinissimo contenitore che può essere anche usato per regalare dei biscotti fatti in casa!!


le chiusure che ho usato per le bottiglie che si vedono in questa foto, sono state ricavate da un elastico con chiusura che ho tolto da una vecchia felpa di pile ma potete usare qualsiasi tipo di cordino o nastrino


ed ecco altri due esempi con le bottiglie della coca….carini no?!?!


alla prossima!!

- Copyright © Le cose di Bibbi - Hatsune Miku - Powered by Blogger - Designed by Johanes Djogan -